STUDIOFARINA di Farina Geom. Stefano & SEIDUESEI.org S.r.l.

Sommario del sito


MENU FORMAZIONE


SEIDUESEI.org S.r.l.

Organismo di formazione in materia di sicurezza sul lavoro accreditato con codice organismo nr. 1093 dalla Provincia Autonoma di Trento – Servizio Europa - Ufficio Fondo Sociale Europeo


Certificazione UNI EN ISO 9001:2008

settori:
EA 34 Studi di consulenza tecnica, ingegneria
EA35 Servizi professionali d’impresa
EA 37 istruzione


Certificazione BS OHSAS 18001:2007

Centro Formazione AiFOS

La SEIDUESEI.org S.r.l. e'

CENTRO DI FORMAZIONE AiFOS
per il TRENTINO ALTO ADIGE

Certificazione UNI EN ISO 9001:2008
Settore EA 37 istruzione

 

 

Farina Geom. Stefano STUDIOFARINA

Certificazione UNI EN ISO 9001:2008

settori:
EA 34 Studi di consulenza tecnica, ingegneria
EA35 Servizi professionali d’impresa
EA 37 istruzione


Certificazione BS OHSAS 18001:2007


Certificazione UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004

Competenze Docente Formatore Senior per la Sicurezza


Certificazione UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004

Competenze quale Coordinatore per la Progettazione - C.S.P.
Competenze quale Coordinatore per l'Esecuzione - C.S.E.


REGISTRI PROFESSIONALI istituiti in base alla Legge n. 4/2013

Il Geom. Stefano Farina ha ottenuto i previsti Attestati di Qualità e risulta iscritto nei seguenti registri:

- Registro Formatori della Sicurezza sul Lavoro AiFOS- nr. 75fds

...

Formazione Sicurezza Datori di Lavoro

FIREST - TRIESTE

Articolo 26: Non solo D.U.V.R.I.

.

Gli obblighi connessi all’articolo 26: contratti d’appalto o d’opera o di somministrazione nei vari settori (industriale, artigianale, servizi, pubblica amministrazione, …)

.

I CORSI di SICURELLO.si
Trieste,  martedì 17 maggio 2016 – orario 9:00-13:00 / 14:00-18:00

 

dal sito FIREST:

FIREST-LOGO

Articolo 26: non solo D.U.V.R.I.

Gli obblighi connessi all’articolo 26: contratti d’appalto o d’opera o di somministrazione nei vari settori.

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al corso “Articolo 26: non solo D.U.V.R.I.” valido come aggiornamento per ASPP, RSPP, RLS, Coordinatori Sicurezza Cantieri e Formatori in programma a Trieste presso la nostra sede il giorno 17 Maggio 2016.

Articolo 26: non solo D.U.V.R.I.

Di seguito è possibile scaricare il programma dettagliato del corso ed il modulo di iscrizione.

Vai sul sito FIREST per maggiori informazioni

The post 17 maggio 2016 – A TRIESTE: Articolo 26 Non solo D.U.V.R.I. appeared first on CORSI.in.

ACOST TRENTO

ACOST MODULO 04 – Trento, 30 settembre 2016 – orario: 14:30-18:30

Il Decreto Interministeriale 4 marzo 2013

I fattori esterni connessi alla presenza di traffico veicolare che comportano rischi per il cantiere ed il decreto interministeriale 4 marzo 2013 relativo alla sicurezza nella posa segnaletica stradale: quali risvolti per l’attività del coordinatore in fase progettuale e durante l’esecuzione dei lavori (non solo stradali).

La normativa vigente, i contenuti dei documenti della sicurezza (PSC, POS, DVR,…), le valutazioni in capo al coordinatore per la sicurezza, verifiche e controlli.

 

docente: Geom. Stefano Farina

.

APRI LA SCHEDA DEL MOMENTO FORMATIVO

.

The post 30 settembre 2016 – Segnaletica Stradale D.I. 4 marzo 2013 appeared first on CORSI.in.

ACOST TRENTO

ACOST MODULO 05 – Trento, 18 novembre 2016 – orario: 14:30-18:30

Il Decreto Legislativo 81/2008 e s.m.i.: Analisi del decreto a otto anni dalla sua pubblicazione.  (contenuto orientativo dell’intervento in corso di definizione)

La normativa vigente, gli approfondimenti nell’ambito cantieri, i dubbi applicativi, dalla voce di chi ha vissuto la stesura del decreto in prima persona.

 

 

docente: Dott. Lorenzo Fantini

codocente: Geom. Stefano Farina

.

APRI LA SCHEDA DEL MOMENTO FORMATIVO

 

.

The post 18 novembre 2016 – Il Decreto Legislativo 81/2008 e s.m.i.: Analisi del decreto a otto anni dalla sua pubblicazione. appeared first on CORSI.in.

SICURELLO.si

I CORSI di SICURELLO.si

I CANTIERI DI ALLESTIMENTO OPERE TEMPORANEE PUBBLICO SPETTACOLO ED EVENTI

 

I corsi di SICURELLO.si

.

Analisi della normativa, le figure della sicurezza, obblighi e responsabilità, proposte operative e tecniche.

 

 

Destinatari:

RSPP, ASPP, Datori di Lavoro, Dirigenti, RLS, RUP , Responsabili dei lavori, Coordinatori Sicurezza Cantieri, TPALL, Consulenti, Formatori, Committenti, Agenzie Spettacolo.

E’ previsto il rilascio di attestato individuale valido per l’aggiornamento RSPP, ASPP, RLS, Formatori (area rischi tecnici), Coordinatori per la Sicurezza, Datori di Lavoro e Dirigenti secondo l’art. 97 comma 3 ter.

.

Descrizione del momento formativo:

Il Decreto 22 luglio 2014, emanato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro della Salute, ha modificato quanto disposto dal D.Lgs. 81/2008 nell’ambito degli spettacoli musicali, cinematografici e teatrali e alle manifestazioni fieristiche.

 

Il momento formativo vuole, in modo chiaro ed univoco, illustrare tutti gli obblighi in capo al datore di lavoro, fornendo risposte chiare e strumenti concreti per operare nel rispetto della normativa e dalla salute e sicurezza dei lavoratori.


SICURELLO.si

Oltre ad aver partecipato in qualità di docente o relatore a vari momenti formativi e divulgativi sul tema (Bologna, Brescia, Cagliari, Maranello, …), il docente ha una pregressa esperienza in questo ambito ed ha recentemente partecipato come Responsabile dei Lavori, Coordinatore per la sicurezza, Responsabile della Gestione Emergenze, alla realizzazione dell’evento TED X TRENTO SALON ai piedi delle Pale di San Martino – Dolomiti UNESCO.

TED x Trento Salon - PALE DI SAN MARTINO

.


DOWNLOAD: [OPZIONI NON ATTIVE ]

  • Scarica la Locandina del Corso
  • Scarica la Presentazione del Corso
  • Scarica il Modulo di Iscrizione

oppure

  • Scarica Locandina, Presentazione e Modulo Iscrizione (file unico)

.

.

.

.

 

The post I CANTIERI DI ALLESTIMENTO OPERE TEMPORANEE PUBBLICO SPETTACOLO ED EVENTI appeared first on CORSI.in.

Formazione Art. 97 (Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti)

Trento, 25 febbraio 2015

– CORSO RIVOLTO AI RESPONSABILI DEI LAVORI ED AI COORDINATORI PER LA SICUREZZA.

– CORSO RISERVATO CLIENTE

 

Il ruolo del responsabile dei lavori nei cantieri pubblici

Aspetti normativi e giuridici

Aspetti gestionali e procedure di lavoro

Il controllo dell’attività del C.S.E.

Relazione tra i vari soggetti: trasmissione dei documenti, comunicazioni, verifiche.

 

 

 

 

Formazione Art. 97 (Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti)

Trento, aprile 2015

– AGGIORNAMENTO COORDINATORI SICUREZZA CANTIERE ED RSPP: I MODELLI SEMPLIFICATI

– CORSO IN PREPARAZIONE

 

L’art. 104-bis del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. prevede l’individuazione dei modelli semplificati per la redazione dei piani di sicurezza.

Nel momento formativo proposto si approfondirà l’argomento illustrando i modelli previsti dal Decreto Interministeriale 9 settembre 2014 e si analizzeranno le modalità di redazione e controllo dei documenti.

 

Inviaci un'email per avere informazioni in merito a questo corso.

Inviaci un’email per avere informazioni in merito a questo corso.

 

Maggiori informazioni relative al Decreto Interministeriale relativo ai Modelli Semplificati si possono reperire facendo click qui.

Formazione Art. 97 (Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti)

Trento, primavera 2015

– CORSO FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO E TECNICI DI IMPRESE AFFIDATARIE

– APERTE LE ISCRIZIONI

 

L’art. 97 comma 3-ter del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. prevede che i Datori di Lavoro, Dirigenti e Preposti, per lo svolgimento delle attività previste dall’articolo stesso (coordinamento imprese, controlli documenti subappaltatori, ecc.) siano in possesso di adeguata formazione.

Il momento formativo proposto si rivolge ai Datori di Lavoro, Dirigenti e Preposti con l’illustrazione degli obblighi normativi ed indicazioni pratiche per adempiere a quanto previsto dalla norma.

 

Inviaci un'email per avere informazioni in merito a questo corso.

Inviaci un’email per avere informazioni in merito a questo corso.

 

 

 

Art. 97. Obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria

1. Il datore di lavoro dell’impresa affidataria verifica le condizioni di sicurezza dei lavori affidati e l’applicazione delle disposizioni e delle prescrizioni del piano di sicurezza e coordinamento.
(comma così modificato dall’art. 65 del d.lgs. n. 106 del 2009)

2. Gli obblighi derivanti dall’articolo 26, fatte salve le disposizioni di cui all’articolo 96, comma 2, sono riferiti anche al datore di lavoro dell’impresa affidataria. Per la verifica dell’idoneità tecnico professionale si fa riferimento alle modalità di cui all’allegato XVII.

3. Il datore di lavoro dell’impresa affidataria deve, inoltre:

a) coordinare gli interventi di cui agli articoli 95 e 96;
b) verificare la congruenza dei piani operativi di sicurezza (POS) delle imprese esecutrici rispetto al proprio, prima della trasmissione dei suddetti piani operativi di sicurezza al coordinatore per l’esecuzione.

3-bis. In relazione ai lavori affidati in subappalto, ove gli apprestamenti, gli impianti e le altre attività di cui al punto 4 dell’allegato XV siano effettuati dalle imprese esecutrici, l’impresa affidataria corrisponde ad esse senza alcun ribasso i relativi oneri della sicurezza.
(comma aggiunto dall’art. 65 del d.lgs. n. 106 del 2009)

3-ter. Per lo svolgimento delle attività di cui al presente articolo, il datore di lavoro dell’impresa affidataria, i dirigenti e i preposti devono essere in possesso di adeguata formazione.
(comma aggiunto dall’art. 65 del d.lgs. n. 106 del 2009)

Formazione Art. 97 (Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti)

Trento, primavera 2015

– AGGIORNAMENTO DATORI DI LAVORO: I MODELLI SEMPLIFICATI

– CORSO IN PREPARAZIONE

 

L’art. 104-bis del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. prevede l’individuazione dei modelli semplificati per la redazione dei piani di sicurezza.

Nel momento formativo proposto si approfondirà l’argomento illustrando i modelli previsti dal Decreto Interministeriale 9 settembre 2014 e si analizzeranno le modalità di redazione e controllo dei documenti.

Corso valido aggiornamento coordinatori sicurezza / datori di lavoro / rspp

 

Inviaci un'email per avere informazioni in merito a questo corso.

Inviaci un’email per avere informazioni in merito a questo corso.

 

 

Formazione Art. 97 (Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti)

Trento, primavera 2015

– CORSO FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO E TECNICI DI IMPRESE AFFIDATARIE

– ISCRIZIONI APERTE

 

L’art. 97 comma 3-ter del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. prevede che i Datori di Lavoro, Dirigenti e Preposti, per lo svolgimento delle attività previste dall’articolo stesso (coordinamento imprese, controlli documenti subappaltatori, ecc.) siano in possesso di adeguata formazione.

Il momento formativo proposto si rivolge ai Datori di Lavoro, Dirigenti e Preposti con l’illustrazione degli obblighi normativi ed indicazioni pratiche per adempiere a quanto previsto dalla norma.

 

Inviaci un'email per avere informazioni in merito a questo corso.

Inviaci un’email per avere informazioni in merito a questo corso.

 

 

 

Art. 97. Obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria

1. Il datore di lavoro dell’impresa affidataria verifica le condizioni di sicurezza dei lavori affidati e l’applicazione delle disposizioni e delle prescrizioni del piano di sicurezza e coordinamento.
(comma così modificato dall’art. 65 del d.lgs. n. 106 del 2009)

2. Gli obblighi derivanti dall’articolo 26, fatte salve le disposizioni di cui all’articolo 96, comma 2, sono riferiti anche al datore di lavoro dell’impresa affidataria. Per la verifica dell’idoneità tecnico professionale si fa riferimento alle modalità di cui all’allegato XVII.

3. Il datore di lavoro dell’impresa affidataria deve, inoltre:

a) coordinare gli interventi di cui agli articoli 95 e 96;
b) verificare la congruenza dei piani operativi di sicurezza (POS) delle imprese esecutrici rispetto al proprio, prima della trasmissione dei suddetti piani operativi di sicurezza al coordinatore per l’esecuzione.

3-bis. In relazione ai lavori affidati in subappalto, ove gli apprestamenti, gli impianti e le altre attività di cui al punto 4 dell’allegato XV siano effettuati dalle imprese esecutrici, l’impresa affidataria corrisponde ad esse senza alcun ribasso i relativi oneri della sicurezza.
(comma aggiunto dall’art. 65 del d.lgs. n. 106 del 2009)

3-ter. Per lo svolgimento delle attività di cui al presente articolo, il datore di lavoro dell’impresa affidataria, i dirigenti e i preposti devono essere in possesso di adeguata formazione.
(comma aggiunto dall’art. 65 del d.lgs. n. 106 del 2009)